quadriitaliani.it

Rassegna di pittori italiani

Solo quadri di artisti che utilizzano un linguaggio pittorico chiaro e aderente alla realtà.  Immagini, ma anche conversazioni e saggi su tecnica e interpretazione della pittura e della storia dell'arte.

Telefono (+39) 3358040811

Movimento pittorico italiano che sorge in Toscana nel 1855 che unisce pittori anti-accademici ed ha molte analogie con l'impressionismo francese.
Il vero, secondo i macchiaioli, è un contrasto di macchie di colore e luci ed ombre. Questi pittori si oppongono alle idee del Romanticismo, del Neoclassicismo e del Purismo accademico. 
Il movimento dei macchiaioli toscani è il più importante movimento pittorico italiano del XIX° secolo.
Occorre sempre cercare di capire come era l'ambiente artistico toscano nella prima metà del secolo. Due pittori avevano raccolto i maggiori consensi: Pietro Benvenuti e Giuseppe Bezzuoli. Il primo era un pittore rigidamente neoclassico, mentre il Bezzuoli dirigeva l'Accademia fiorentina di San Marco ed era un valido interprete della pittura risorgomentale. Un momento fondamentale fu l'Esposizione Universale di Parigi del 1855 e alcuni pittori, soprattutto Serafino De Tivoli e Domenico Morelli, ritornando da Parigi raccontarono del fascino originale delle opere della Scuola di Barbizon. 
Gli incontri tra i macchiaioli avvenivano al Caffè Michelangelo di Firenze. Siamo nel periodo tra prima e seconda guerra d'Indipendenza e molti giovani artisti vivevano in zone dove la vita era difficile. Per questo motivo molti pittori emiliani si concentrarono a Firenze. In quel tempo proprio per la maggiore libertà che si poteva godere nel capoluogo toscano questa prese il nome di "Atene d'Italia"

 

Il più conosciuto tra i macchiaioli è senz'altro Giovanni Fattori. 

Il gruppo è formato da Telemaco Signorini, Vito D'Ancona, Raffaello Sernesi, Silvestro Lega e altri.

 

 

Ti potrebbe interessare anche:

Aldo Raimondi

Giovanni Meschini 

Carlo Govoni pittore è su Facebook

facebook-govoni-quadriitaliani

Carlo Govoni pittore
lo trovi anche su
Facebook

https://www.facebook.com/Carlo-Govoni-pittore-273732089434160/

 danzatrice-ventre-govoni

Esposizioni d'Arte consigliate da quadriitaliani.it


Le esposizioni d'arte ora riprendono. Si ricorda che per entrare in un museo è necessario avere il green-pass. Possiamo discutere all'infinito se questa disposizione sia costituzionale o meno. Sono discussioni inutili. Siate sempre prudenti, tenete la mascherina. Evitate discussioni inutili, evitate gli assembramenti. Ricordo che LA SALUTE NON E' TUTTO, MA SENZA LA SALUTE TUTTO E' NIENTE.

Carlo Govoni

 Canaletto Santa Maria della Salute

 

 

Dal 15 settembre 2021 al 19 dicembre 2021 presso il Castello Sforzesco di Milano nelle stanze dell'Antico Ospedale Spagnolo si espongono disegni di grandi artisti veneti: Giovanbattista e Giandomenico Tiepolo, Giovanni Battista Piazzetta, Canaletto e Bernardo Bellotto.

 

INFERNO   Dal 15 ottobre al 9 gennaio 2022 si è aperta presso le Scuderie del Quirinale una mostra che illustra il viaggio di Dante Alighieri nell'oltretomba. Sono esposte oltre duecento opere che raffigurano scene del percorso dantesco.

Arte e Salute

Arte e Salute è una rubrica a cura di Carlo Govoni sulla rivista DIAGNOSI & TERAPIA. La rivista è in distribuzione gratuita nelle migliori farmacie. Potrete anche trovarla al sito http://www.det.it/

logoDiagnosiTerapiaP2


Millet spigolatrici pianura grano

Nella sezione Arte & Salute troverete articoli sulla notte di Natale del Correggio, sul medico Jgnàc Semmelweis, sul freddo e l'inverno e sulla nascita della Croce Rossa. 

Vallone antonio momento di felicita napoli

Un momento di felicità di Antonio Vallone

Raffaello Sanzio

Il 2020 è il cinquecentesimo anniversario della morte di Raffaello Sanzio. Lo ricordiamo con questo articolo pubblicato sulla rivista Diagnosi e Terapia nella rubrica mensile "Arte & Salute" ideata e curata da Carlo Govoni.

raffaello sanzio il parnaso

Joomla templates by Joomlashine