quadriitaliani.it

Rassegna di pittori italiani

Solo quadri di artisti che utilizzano un linguaggio pittorico chiaro e aderente alla realtà.  Immagini, ma anche conversazioni e saggi su tecnica e interpretazione della pittura e della storia dell'arte.

Telefono (+39) 3358040811

Dipingere a regola d'arte è stato il pensiero dominante della vita artistica di Franco Fragale, un pittore figurativo protagonista della scena romana della seconda metà del ventesimo secolo. 

Franco Fragale è nato nel 1936 a Sambuci (Roma) e fin dai primi anni di vita ha dimostrato passione per il disegno e la pittura. Purtroppo la sua infanzia è stata problematica a causa della prematura morte del padre. Si è laureato in ingegneria meccanica e dopo si iscrisse all'Accademia delle Belle Arti di Roma. Ingegnere e pittore: un binomio assai raro. Dipinse in modo assiduo e i suoi quadri vennero esposti nelle più note gallerie d'arte contemporanea romane. Fu, assieme ad altri pittori, un frequentatore delle gallerie di via Margutta. Fragale cercò soprattutto di capire che cosa pensavano i comuni osservatori davanti ai suoi quadri e a quelli di altri artisti. Spesso chiacchierava coi visitatori allo scopo di comprendere il loro pensiero. Creò una vera scuola di pittura a cui diede il nome "effetto natura". Le sue idee erano molto incisive nei suoi allievi e in modo spontaneo fondò un movimento pittorico denominato "effettismo". Questo movimento ha riunito i pittori che studiavano e rispettavano i grandi maestri del passato utilizzando i loro stessi strumenti. Niente macchine, ma matita, carta, tela e pennelli. Oltre a Fragale tra gli effettisti si ricorda Gene Pompa, Claudio Morleni e Alberto Vespaziani (1927-2018). Tra gli obiettivi di questi artisti c'era questa ferma volontà di utilizzare i colori ad olio sulla tela. Ogni opera era rigorosamente un pezzo unico; erano banditi i sistemi meccanici di riproduzione che alla fine degli anni '90 iniziavano a diffondersi. Per capire meglio il pensiero di Franco Fragale è importante leggere il suo libro "A regola d'arte"; è un vero e proprio trattato di tecnica pittorica scritto da un uomo che univa  le comptenze di un ingegnere e di un pittore. Le idee artistiche di Fragale sono tutt'ora presenti e diffuse; questo grazie all'attività della figlia Francesca, pittrice ed avvocato, che insieme ad altri pittori nel 2019 ha sottoscritto il "Manifesto dell'effettismo". Su questo argomento la figlia nel 2021 ha scritto il libro: "Effettismo. Corrente di pittura contemporanea."

Ricordo che nel 1953 venne fondata a Roma l'associazione Cento Pittori di via Margutta. Franco Fragale ne fece parte e quando morì, nel 2014, ricopriva la carica di segretario di questa associazione. E' importante analizzare la vita e il comportamento di un pittore, in questo caso quella di Franco Fragale e scopriamo che siamo di fronte ad un vero pittore, nelle idee e nel comportamento.

 fragale franco alberi bosco

Franco Fragale - alberi in un bosco

Nel quadro qui sopra raffigurato possiamo vedere come sia importante per l'autore creare un'atmosfera. Ha dipinto il silenzio di un bosco alle prime luci del mattino. Egli rappresenta in modo perfetto la profondità di campo dove dipingendo esclusivamente alberi fa capire all'osservatore quali sono quelli più vicini rispetto a quelli più lontani. Le dimensioni, ma soprattutto il colore, il contrasto tra luci ed ombre (più evidente nei tronchi in primo piano) sono elementi che ci fanno capire quanto sia infinito questo bosco. Tutti segni di una esatta conoscenza di quella che si chiama prospettiva pittorica, le cui regole vennero stabilite per la prima volta da Leonardo da Vinci. 

 fragale franco campagna romana innevataFranco Fragale - Campagna romana innevata.


fragale franco campagna romana Franco Fragale - Un sentiero, case ed un albero nella campagna romana

 

Nei quadri di paesaggio si comprende chiaramente il pensiero di questo artista, realizzare su una tela bidimensionale un'immagine con decisi contrasti che a poco a poco sfuma tra le nebbie delle prime ore del mattino. L'effetto è reale. Per effetto intendo il risultato finale, penso che Fragale cercasse proprio di raggiungere la perfezione attraverso la conoscenza e l'applicazione delle regole. Il risultato finale è eccelso.

 

Ti potrebbe interessare anche:

1999 - Non più ignavi? - artisti che si presentano al nuovo millennio

 

La scuola di Barbizon è tra i movimenti artistici più importanti del XIX° secolo

 

Arte e Mistificazione - una spiegazione.

 

Carlo Govoni pittore

 

Cesare Bonavita - pittore di Cremona

 

 

 

 

 

 

 

La VOCE di REGGIO EMILIA

 Settimanale in vendita nelle edicole (€ 1,10)

Sul numero del 29 novembre articolo di Carlo Govoni

Luci, colori e trasparenze negli oggetti di Vilder Rosi

la voce di reggio emilia govoni carlo

VILDER ROSI PITTORE

Arte e Salute

Arte e Salute è una rubrica a cura di Carlo Govoni sulla rivista DIAGNOSI & TERAPIA. La rivista è in distribuzione gratuita nelle migliori farmacie. Potrete anche trovarla al sito http://www.det.it/

logoDiagnosiTerapiaP2


Millet spigolatrici pianura grano

Nella sezione Arte & Salute troverete articoli sulla notte di Natale del Correggio, sul medico Jgnàc Semmelweis, sul freddo e l'inverno e sulla nascita della Croce Rossa. 

Vallone antonio momento di felicita napoli

Un momento di felicità di Antonio Vallone

Raffaello Sanzio

Il 2020 è il cinquecentesimo anniversario della morte di Raffaello Sanzio. Lo ricordiamo con questo articolo pubblicato sulla rivista Diagnosi e Terapia nella rubrica mensile "Arte & Salute" ideata e curata da Carlo Govoni.

raffaello sanzio il parnaso

Pensiero leonardesco

Farai figure in tale atto, il quale sia sufficiente a dimostrare quello che la figura ha nell'animo: altrimenti la tua arte non sarà laudabile.    Leonardo da Vinci (1452 - 1519)  
Che cos'è l'arte?

 

Joomla templates by Joomlashine