quadriitaliani.it

Rassegna di pittori italiani

Solo quadri di artisti che utilizzano un linguaggio pittorico chiaro e aderente alla realtà.  Immagini, ma anche conversazioni e saggi su tecnica e interpretazione della pittura e della storia dell'arte.

Telefono (+39) 3358040811

Cesare Bonavita è un pittore cremonese che ha studiato i maestri del passato ed ha realizzato originali quadri: autentici ricordi di vita.

Cesare è nato a Cremona il 30 marzo 1927. Non ha fatto studi artistici, ma fin da giovane si è dedicato alla pittura. Ha iniziato cercando di copiare i quadri dei grandi maestri del rinascimento. Lo ha fatto con grandi abilità tecniche. Molto dotato naturalmente ha studiato la storia dell'arte e così ha potuto apprendere molti segreti della pittura. Si è perfezionato rapidamente ed ha fatto sempre quadri più importanti, ha sviluppato la fantasia ed una personale creatività. Il volto di donna (la moglie) qui riprodotto ne è un esempio.

 

 bonavita cesare cremona testa donna

Cesare Bonavita - ritratto della moglie - olio su tavola

 

Riporto un passo della presentazione che feci per il Bonavita ad una esposizione che si tenne nel 1999 a Reggio Emilia.  Cesare Bonavita è un pittore che mi consente di allacciarmi molto bene al discorso introduttivo. [Il discorso introduttivo è stato l'articolo Non più ignavi? dove elogiai le capacità pittoriche di Hans van Meegeren.]    La sua ricerca pittorica ha due caratteristiche ed una di queste è stata la copia di quadri di maestri del passato. La copia come ho già detto, non ha niente a che vedere col quadro falso, esiste invece una certa analogia col "falsario virtuoso". C'è sempre l'esaltazione del virtuosismo tecnico che nel nostro secolo [XX°] pochi hanno coltivato.

bonavita cesare pesche da ambrogio figino 175x238

"Canestro di frutta" - l'originale e la copia dipinta da Cesare Bonavita 

 

 

 

bonavita cesare cremona donna fiori

Come si può vedere da queste immagini Bonavita è stato un pittore che accarezzava il sogno del virtuosismo tecnico.

 

bonavita cesare cremona natura morta pentole

Cesare Bonavita - natura morta

E' stato anche il pittore di oggetti che appartengono al quotidiano. Gli oggetti vengono guardati, accostati gli uni agli altri e studiati. Cesare ci ha fatto capire che un quadro inizia prima della prima pennellata.

 bonavita cesare cremona donna bicchiere

 bonavita cesare natura morta panneggio caravaggescoCesare Bonavita - natura morta con libri, frutta e pestello - olio su tavola
E' insolito che la composizione di un quadro finisca con un panneggio nella parte superiore.
Una impostazione simile la realizzò Caravaggio nel quadro "la morte della Madonna".
Da questi particolari si capisce come Cesare abbia studiato e osservato ripetutamente
le opere dei grandi maestri del passato.

 

 bonavita cesare cremona ritratto ragazza

Cesare Bonavita - ritratto di giovane donna

 

bonavita cesare cremona caravaggio canestro di frutta

 Cesare Bonavita - copia da Michelangelo Merisi detto il Caravaggio - Canestro di frutta.

 bonavita cesare cremona natura morta

 Cesare Bonavita - natura morta con brocca e bottiglia

 

bonavita cesare pesche da ambrogio figino 175x238

Cesare Bonavita - Pesche su un piatto d'argento - Copia da Ambrogio Figino - cm 17,5 x 23,8 - olio su tavola

 

bonavita cesare pesche da a figino firma

Firma di Cesare Bonavita


Cesare Bonavita è stato un uomo schivo, ha fatto pochissime esposizioni. Un pittore che amava la sua Arte, dipingeva, ma non voleva separarsi dai suoi quadri. Alcune opere sono in collezioni private emiliane e lombarde.  Bonavita ha esposto nella collettiva NON PIU' IGNAVI? che si tenne a Reggio Emilia dal dicembre 1999 al gennaio 2000.

 

Cesare Bonavita - 1927 - 2020

Il 5 marzo 2020, quando l'epidemia di Covid-19 iniziava a diffondersi in Italia, Cesare è morto nella sua Cremona. La città dove è nato, dove ha dipinto i suoi quadri animato da sincera passione per l'Arte e dove ha trascorso i migliori anni della sua vita.

Ti potrebbe interessare anche:

Cesare Bonavita presente nel 1999 all'esposizione NON PIU' IGNAVI ?

 

Antonio Fontanesi

 

La scuola di Barbizon è tra i movimenti artistici più importanti del XIX° secolo

 

Carlo Govoni pittore

 

 Giulio Soriani scenografo e pittore

 

 

 

 

 43  200921

La VOCE di REGGIO EMILIA

 Settimanale in vendita nelle edicole (€ 1,10)

Sul numero del 29 novembre articolo di Carlo Govoni

Luci, colori e trasparenze negli oggetti di Vilder Rosi

la voce di reggio emilia govoni carlo

VILDER ROSI PITTORE

Arte e Salute

Arte e Salute è una rubrica a cura di Carlo Govoni sulla rivista DIAGNOSI & TERAPIA. La rivista è in distribuzione gratuita nelle migliori farmacie. Potrete anche trovarla al sito http://www.det.it/

logoDiagnosiTerapiaP2


Millet spigolatrici pianura grano

Nella sezione Arte & Salute troverete articoli sulla notte di Natale del Correggio, sul medico Jgnàc Semmelweis, sul freddo e l'inverno e sulla nascita della Croce Rossa. 

Vallone antonio momento di felicita napoli

Un momento di felicità di Antonio Vallone

Raffaello Sanzio

Il 2020 è il cinquecentesimo anniversario della morte di Raffaello Sanzio. Lo ricordiamo con questo articolo pubblicato sulla rivista Diagnosi e Terapia nella rubrica mensile "Arte & Salute" ideata e curata da Carlo Govoni.

raffaello sanzio il parnaso

Pensiero leonardesco

Farai figure in tale atto, il quale sia sufficiente a dimostrare quello che la figura ha nell'animo: altrimenti la tua arte non sarà laudabile.    Leonardo da Vinci (1452 - 1519)  
Che cos'è l'arte?

 

Joomla templates by Joomlashine