quadriitaliani.it

Rassegna di pittori italiani

Solo quadri di artisti che utilizzano un linguaggio pittorico chiaro e aderente alla realtà.  Immagini, ma anche conversazioni e saggi su tecnica e interpretazione della pittura e della storia dell'arte.

Telefono (+39) 3358040811

Atmosfere a confronto è il titolo di una esposizione collettiva di artisti italiani organizzata da Barbara Ghisi che si tiene a Revere, provincia di Mantova, nelle prestigiose sale del Palazzo Ducale. L'inaugurazione è avvenuta il 1° ottobre alle ore 17,30, hanno confermato la loro presenza il sindaco sig. Sergio Faioni, il vice sindaco Glauco Bordini, il presidente della pro-loco ed altre autorità cittadine. L'esposizione si articola lungo le ampie stanze di quella che fu una antica reggia dei Gonzaga. Il palazzo Ducale di Revere si trova in Piazza Castello, al centro del paese. Nel 2012 il palazzo è stato danneggiato dal terremoto. Nel 2014, anche grazie ai contributi statali, è stato restaurato ed è ritornato ad essere un polo di attrazione per il turismo mantovano.

Gli artisti presenti sono 10 pittori: Massimo Bassi, Mario Bonalberti, Fabio Frabetti, Roberto Ghisi, Carlo Govoni, Cristina Grandi, Patrizio Oca, Gilberto Piccinini, Ernesto Angelo Ubertiello e Sivio Zago. Gli scultori sono Loris Roncaglia e Maria Zanetti.

 

Revere Mantova locandina 2016

L'organizzazione è stata curata da Barbara Ghisi. La mostra resterà aperta al Sabato e alla Domenica  10:00 /12:00 e 15:00 / 19:00. E' comunque visibile previo appuntamento telefonando al 3356702863; risponderanno addetti della "Pro-loco Revere" che vi organizzeranno una visita guidata. 
Il 1° ottobre quasi tutti i pittori e gli scultori erano presenti.

Revere Mantova govoni oca altri

Il primo a sinistra è il pittore Mario Bonalberti, accanto a lui lo scultore Loris Roncaglia, poi tre pittori: Massimo Bassi, Fabio Frabetti e Roberto Ghisi. Al centro l'organizzatrice e presentatrice Barbara Ghisi, alla sua sinistra Patrizio Oca (pittore) e la scultrice Maria Zanetti con in mano un mazzo di fiori. A destra la pittrice Cristina Grandi, poi Carlo Govoni ed Ernesto Angelo Ubertiello. 

Cristina Grandi  è una pittrice che risiede a Spilamberto (MO) e si ispira ai paesaggi rurali tipici della pianura padana. Nei suoi quadri si osservano pennellate molto decise, un ottimo contrasto tra luci ed ombre. Paesaggi che suscitano emozioni e ricordi. Fabio Frabetti  è nativo di Cento (FE) e vive e lavora a San Giovanni in Persiceto. Espone una serie di quadri che esprimono il dinamismo delle metropoli contemporanee. I quadri esposti raffigurano paesaggi urbani dove auto, taxi e altri mezzi di locomozione sfrecciano veloci. E' il pittore delle città in movimento. Ernesto Angelo Ubertiellovive molto vicino a Modena;espone quadri che esprimono una analisi della realtà particolarmente interessante. Quadri ispirati ai casolari e agli alberi della pianura padana che affascinano per i loro dettagliati particolari e per apparenti zone di "non finito" di michelangiolesca memoria. Il mantovano Massimo Bassi presenta una ricerca pittorica sugli alberi e sul loro protendersi verso il cielo. Nell'esposizione di Revere sono presenti alberi potenti, vigorosi, ma si apprezza anche il senso di caducità della vita. Molto interessante una sua opera dove i tronchi degli alberi si riflettono nell'acqua.  Gilberto Piccinini,milanese, è il pittore delle marine e dei mari tempestosi. E' allievo del Maestro Felice Bossone, Le sue marine sono espressione della forza della natura che si concretizza in tele dal forte impatto emozionale. Silvio Zago  presenta quadri dipinti con estrema decisione utilizzando la spatola. Le sue origini sono veneziane e i quadri presenti nella manifestazione "Atmosfere a Confronto" lo confermano. Con l'uso della spatola ottiene quadri dove il disegno scompare e il risultato è il trionfo del colore. Per Zago la realtà è il colore, il segno non esiste, come sostenevano gli impressionisti. Il pittore  Mario Bonalberti è nato nella provincia di Mantova ed ama definirsi "cittadino del mondo". Nella rassegna di Revere presenta interessanti paesaggi tipicamente padani. Il suo stile è quello di un pittore neo-impressionista, un pittore "en plein air". La sua pittura è creativa e al tempo stesso istantanea. Dei paesaggi che vede coglie l'attimo, percepisce l'atmosfera e la traduce immediatamente con la materia pittorica.  Roberto Ghisi  è un pittore reggiano di origine che vive a Correggio ed espone vedute estremamente suggestive. La sua tecnica: olio su carta incollata su cartone è veramente originale. I suoi temi preferiti sono i paesaggi del Po, con particolare attenzione alle nebbie e ai tramonti.  Patrizio Oca è pittore e pianista e nei suoi quadri traspare il temperamento musicale di questo artista. Nelle opere esposte prevalgono le linee curve, si apprezza inoltre una sapiente scomposizione dei colori ed anche fantasiose contrapposizioni cromatiche. Un sogno che si tramuta in quadro. Poi Carlo Govoni che espone paesaggi dove l'acqua è l'elemento predominante.

Lungo il percorso espositivo si possono ammirare le sculture di due artisti: Maria Zanetti e Loris Roncaglia. La prima ha avuto continui contatti con pittori informali veneti come Armando Pizzinato, Emilio Vedova e Riccardo Licata ed ha esposto una serie di opere in marmo caratterizzate da una peculiare leggerezza e trasparenza. Loris Roncaglia è modenese e si esprime attraverso terrecotte patinate. La sua abilità tecnica è prodigiosa e si cimenta in temi molto insoliti per uno scultore come il “Circolo polare” o “la rugiada”.

Alla presentazione degli artisti è intervenuto anche il noto pittore e scultore di Quingentole: Lanfranco Frigeri, meglio conosciuto nel mondo artistico col nome di Lanfranco. La manifestazione è stata seguita anche da Mauro Liverani, noto fotografo modenese, che ha immortalato molti aspetti di questa esposizione. Alcune foto sono state da lui scattate e si coglie l'occasione per ringraziarlo.

Revere è una piccola città, ma “Atmosfere a confronto” è una grande esposizione sapientemente organizzata all'interno di ampie sale di un prestigioso palazzo rinascimentale.

 

govoni revere corridoio

Un corridoio del Palazzo Ducale di Revere - con alcuni dei quadri in esposizione.

 

govoni revere paesaggio new york

Una sala dove sono esposte sculture di Maria Zanetti e due quadri di Carlo Govoni

 

 

Ti potrebbe interessare anche:

Cristina Grandi, una vedutista emiliana

Silvio Zago

Ernesto Angelo Ubertiello, pittore della realtà

Patrizio Oca, pittore dei sogni

Gilberto Piccinini, il pittore del mare.

Palazzo Ducale di Revere, una esposizione di dieci pittori e due scultori

Carlo Govoni espone a Revere (prov. di Mantova)

Massimo Bassi in "Atmosfere a confronto"

Mario Bonalberti, pittore mantovano

Fabio Frabetti, pittore delle città in movimento

Roberto Ghisi, la pianura padana è il suo modello

 

 

Arte e Salute

Arte e Salute è una rubrica a cura di Carlo Govoni sulla rivista DIAGNOSI E TERAPIA. La rivista è in distribuzione gratuita nelle migliori farmacie. Potrete anche trovarla al sito http://www.det.it/

logoDiagnosiTerapiaP2

Un articolo sulla "fruttiera di persici" di Ambrogio Figino, è presente sul numero 9 del 20 novembre 2016 a pagina 11

Figino Ambrogio fruttiera persici

Sul numero di settembre 2017 è stato pubblicato un articolo sul quadro "Santa Elisabetta cura i tignosi" di Esteban Murillo.
Altri articoli sono sulla notte di Natale del Correggio, sul medico chirurgo Billrhot, sul medico Jgnàc Semmelweis, sul freddo e l'inverno, su "scienza e carità" di Pablo Picasso.

Altre esposizioni d'Arte consigliate da quadriitaliani.it

Carlo Bonone (o Bononi)
Museo Diocesano
via Vittorio Veneto - REGGIO EMILIA

Aperto dall'11 maggio 2017
Per informazioni
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Carlo Bononi
L'ultimo sognatore 
dell'Officina ferrarese
Palazzo dei Diamanti
FERRARA
In programma 
dal 15 ottobre 2017
al 7 gennaio 2018 

 

Uno scrigno per l'arte.
Dipinti antichi e moderni
dalle raccolte BPER Banca
MODENA
via Scudari, 9

da sabato 2 dicembre 2017

 

Giambattista Tiepolo Trionfo di Anfitrite olio su tela Collezione privata

Seduzione e potere,
la donna nell'arte tra 
Guido Cagnacci e
Giovan Battista Tiepolo.
Chiesa di S. Francesco
GUALDO TADINO (PG)

aperta fino al 3 dicembre 2017

quadriitaliani.it SU FACEBOOK

Questo sito ha una pagina su facebook facebook-govoni-quadriitaliani . Ovviamente la pagina si chiama quadriitaliani.

La potete trovare a questo link https://www.facebook.com/Quadriitaliani-1513937212247233/

Per mantenere i contatti con coloro che scrivono su questo sito o per essere aggiornati basta fare un clik su MI PIACE

Bassetti marcantonio paradiso

Prospettiva aerea

"D'un medesimo colore posto in varie distanze ed eguali altezze, tale sarà la proprorzione del suo rischiaramento quale sarà quella delle distanze che ciascuno di essi colori ha dall'occhio che li vede." Leonardo da Vinci (1452 - 1519)
Questa è la prima regola della prospettiva aerea.

Meglio è la piccola certezza che la gran bugia.  Leonardo da Vinci (1452 - 1519)

L'essere umano ha poche certezze: questa è la vita. Tra coloro che si qualificano esperti d'arte ci sono grandi bugiardi che sostengono l'astrattismo, la street art e tutte le innumerevoli degenerazioni che da un centinaio d'anni si susseguono senza fine. In questo sito si vuole stare dalla parte delle piccole certezze.

Joomla templates by Joomlashine