quadriitaliani.it

Rassegna di pittori italiani

Solo quadri di artisti che utilizzano un linguaggio pittorico chiaro e aderente alla realtà.  Immagini, ma anche conversazioni e saggi su tecnica e interpretazione della pittura e della storia dell'arte.

Telefono (+39) 3358040811

La pittura ad olio è costituita da pigmenti in polvere che vengono miscelati con olio. L'olio prende il nome di legante, in quanto trasforma la polvere in una pasta che può essere facilmente stesa sul supporto. I vantaggi dell'uso dell'olio come legante sono innumerevoli: indurisce nel tempo e rende molto resistente il colore applicato. La resa cromatica è ottima e un quadro ad olio, anche dopo centinaia di anni, mantiene inalterata la sua resa cromatica. L'olio più utilizzato è l'olio di lino, ma ne esistono altri.

Olio di lino -  Normalmente si usa l'olio di lino crudo. Ha la caratteristica di essicare molto lentamente. Conferisce ai colori brillantezza, ma anche una leggerissima tonalità gialla. Questa colorazione giallina la si vede soprattutto nell'uso dei bianchi.

Olio di papavero - Essica ancora più lentamente dell'olio di lino ed ingiallisce meno. E' molto adatto per diluire il colore bianco, il blù e l'azzurro.

Olio di noce - Aumenta la brillantezza dei colori e li fa essicare lentamente. Non ingiallisce, però è poco utilizzato.

Miscela di olio di lino con acqua ragia minerale - Viene anche chiamato Olietto diluente. Ha la caratteristica di essicare un po' meno lentamente dell'olio di lino puro ed ingiallisce di meno. 

Essenza di trementina - E' un solvente tradizionale per la pittura ad olio. E' noto fin dal XV° secolo. Ha una evaporazione medio-lenta. Odore intenso, per alcuni pittori è fastidioso.

Essenza di petrolio - Non va bene per stemperare i colori, serve per pulire i pennelli.

Acquaragia minerale - E' poco usata per diluire i colori, alcuni pittori classici la sconsigliavano. Ottima per pulire i pennelli.

 

Esistono anche altri colori diversi dalla pittura ad olio.

PER ESPORRE ALL'ARCOIRIS GALLERY

Se sei un pittore
e sei interessato
ad esporre a Reggio Emilia
leggi l'articolo e contattaci.
3474454362
3358040811 

Carlo Govoni pittore è su Facebook

facebook-govoni-quadriitaliani

Carlo Govoni pittore
lo trovi anche su
Facebook

https://www.facebook.com/Carlo-Govoni-pittore-273732089434160/

 danzatrice-ventre-govoni

Prospettiva aerea

"D'un medesimo colore posto in varie distanze ed eguali altezze, tale sarà la proprorzione del suo rischiaramento quale sarà quella delle distanze che ciascuno di essi colori ha dall'occhio che li vede." Leonardo da Vinci (1452 - 1519)
Questa è la prima regola della prospettiva aerea.

Joomla templates by Joomlashine