quadriitaliani.it

Rassegna di pittori italiani

Solo quadri di artisti che utilizzano un linguaggio pittorico chiaro e aderente alla realtà.  Immagini, ma anche conversazioni e saggi su tecnica e interpretazione della pittura e della storia dell'arte.

Telefono (+39) 3358040811

A palazzo Chiericati a Vicenza si è aperta l'esposizione del pittore figurativo Antonio Lòpez Garcìa. L'esposizione è rimasta aperta fino al giorno 8 marzo 2015. 
Si tratta della seconda mostra italiana di questo artista. La prima avvenne a Torino nel 1972 presso la galleria d'arte contemporanea Galatea.
L'esposizione vicentina s'intitola: "Il silenzio della realtà. La realtà del silenzio." 
Sono esposte venticinque opere. Ci sono splendide vedute di Madrid. Sono anche in esposizione alcune statue di Lopez Garcìa.
L'esposizione italiana è stata curata da Marco Goldin ed è grazie all'interessamento di questo critico d'arte che Lopez Garcìa ha accettato di portare i suoi quadri in Italia.
Data la riservatezza di questo pittore si ritiene che l'esposizione Vicentina sia una occasione unica per poter ammirare dal vivo i quadri di questo artista.
"Antimoderno, viaggiatore senza compagnia, indifferente alle avanguardie ..." sono queste le parole utilizzate da Alessandro Zangrando per definire l'opera di questo artista. [dal Corriere del Veneto - 01 luglio 2014]. 
Desidero sottolineare l'indifferenza alle avanguardie di Lopez Garcìa. E' questo un concetto importante di manzoniana memoria. Abbiamo visto che moltissimi artisti inseguono il nuovo in quanto tale. Pensiamo alla ricerca sui materiali che ha praticamente coinvolto molti pittori degli ultimi cinquant'anni. Molti hanno ritenuto, a mio giudizio erroneamente, che per essere artisti si debba essere originali. Alessandro Manzoni due secoli fa disse che non sempre ciò che è nuovo è progresso. Io ritengo che Lopez Garcìa sia esattamente su questa linea: non si deve cercare il nuovo, ma si deve cercare il vero. 

 

Se ti ha interessato questo articolo potrebbe interessarti anche "C'è una favola nei quadri di Carlo Govoni".

 

Arte e Salute

Arte e Salute è una rubrica a cura di Carlo Govoni sulla rivista DIAGNOSI E TERAPIA. La rivista è in distribuzione gratuita nelle migliori farmacie. Potrete anche trovarla al sito http://www.det.it/

logoDiagnosiTerapiaP2

Un articolo sulla "fruttiera di persici" di Ambrogio Figino, è presente sul numero 9 del 20 novembre 2016 a pagina 11

Figino Ambrogio fruttiera persici

Sul numero di settembre 2017 è stato pubblicato un articolo sul quadro "Santa Elisabetta cura i tignosi" di Esteban Murillo.
Altri articoli sono sulla notte di Natale del Correggio, sul medico chirurgo Billrhot, sul medico Jgnàc Semmelweis, sul freddo e l'inverno, su "scienza e carità" di Pablo Picasso.

Altre esposizioni d'Arte consigliate da quadriitaliani.it

Carlo Bonone (o Bononi)
Museo Diocesano
via Vittorio Veneto - REGGIO EMILIA

Aperto dall'11 maggio 2017
Per informazioni
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Carlo Bononi
L'ultimo sognatore 
dell'Officina ferrarese
Palazzo dei Diamanti
FERRARA
In programma 
dal 15 ottobre 2017
al 7 gennaio 2018 

 

Uno scrigno per l'arte.
Dipinti antichi e moderni
dalle raccolte BPER Banca
MODENA
via Scudari, 9

da sabato 2 dicembre 2017

 

Giambattista Tiepolo Trionfo di Anfitrite olio su tela Collezione privata

Seduzione e potere,
la donna nell'arte tra 
Guido Cagnacci e
Giovan Battista Tiepolo.
Chiesa di S. Francesco
GUALDO TADINO (PG)

aperta fino al 3 dicembre 2017

quadriitaliani.it SU FACEBOOK

Questo sito ha una pagina su facebook facebook-govoni-quadriitaliani . Ovviamente la pagina si chiama quadriitaliani.

La potete trovare a questo link https://www.facebook.com/Quadriitaliani-1513937212247233/

Per mantenere i contatti con coloro che scrivono su questo sito o per essere aggiornati basta fare un clik su MI PIACE

Bassetti marcantonio paradiso

Prospettiva aerea

"D'un medesimo colore posto in varie distanze ed eguali altezze, tale sarà la proprorzione del suo rischiaramento quale sarà quella delle distanze che ciascuno di essi colori ha dall'occhio che li vede." Leonardo da Vinci (1452 - 1519)
Questa è la prima regola della prospettiva aerea.

Meglio è la piccola certezza che la gran bugia.  Leonardo da Vinci (1452 - 1519)

L'essere umano ha poche certezze: questa è la vita. Tra coloro che si qualificano esperti d'arte ci sono grandi bugiardi che sostengono l'astrattismo, la street art e tutte le innumerevoli degenerazioni che da un centinaio d'anni si susseguono senza fine. In questo sito si vuole stare dalla parte delle piccole certezze.

Joomla templates by Joomlashine